Arancine di Riso

 

Arancine di Riso

L'arancino (in siciliano arancinu o arancina) è una specialità della cucina siciliana. Come tale, è stata ufficialmente riconosciuta e inserita nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali con il nome di "arancini di riso".
Preparazione20 min
Cottura40 min
Tempo totale1 h
Portata: Secondi Piatti
Cucina: Italiana, Siciliana
Keyword: Arancine, Arancine al Burro, Arancine al Pistacchio, Arancine al ragù, Sicilia, Sicilian Food
Porzioni: 6 Porzioni

Ingredienti

  • 1 Cipolla
  • 500 gr Riso
  • 100 gr Burro
  • 10 cl Vino Bianco
  • 1 l Brodo Vegetale
  • 1 Bustina di Zafferano
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Ingredienti per Ripieno

  • 200 gr Ragù di carne
  • 100 gr Mozzarella
  • 100 gr Prosciutto Cotto

Ingredienti per Panatura

  • 2 Uova
  • q.b. Pangrattato

Ingredienti per Friggere

  • q.b. Olio di Semi o Girasole

Procedimento

  • Per il ragù: in una padella ponete 1 carota, 1 cipolla con il gambo di un sedano tutti a pezzetti che rosolerete in 2 cucchiai di olio aggiungendo poi 150 g di carne tritata. Cuocete a fiamma basa e aggiungete i piselli e successivamente 200 g di salsa di pomodoro. Salate e condite con pepe a piacimento.
  • Mettete 50 grammi di burro in casseruola col trito della cipolla e lasciate soffriggere dolcemente per 5/7 minuti circa.  Quando la cipolla sarà dorata con l'aiuto di un colino filtrate il burro togliendo la cipolla. Rimettete il burro nella casseruola, alzate la fiamma ed aggiungete il riso.
  • Tostate il riso mescolandolo al burro finchè non assumerà un colore ambrato e sfumate con il vino bianco. Unite lo zafferano sciolto in poco brodo ed aggiungete brodo vegetale fino a coprire il riso reintegrandolo ogni volta che viene assorbito, completando. Al termine spegnete ed aggiungete il burro rimasto mantecando e lasciando raffreddare.
  • Prepariamo le arancine: nel palmo di una mano allargate un pugno di riso, sagomandolo a conca, poi prendete una cucchiaiata di ragù di carne e disponetela al centro del riso. Con la mano libera prendete un altro piccolo pugno di riso e racchiudete il ragù sagomando l'arancino nella sua forma classica.
  • Passate l'arancino prima nel piatto con gli albumi leggermente sbattuti aiutandovi con un paio di cucchiai, poi nel pangrattato panandolo uniformemente e friggete gli arancini a fiamma media in abbondante olio. Una volta fritti passateli su carta assorbente e dopo un paio di minuti servite.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Don't Miss! random posts ..