Spaghetti allo scoglio

 

Spaghetti allo scoglio

 Questo piatto, di origine partenopea, è ormai diventato un classico della cucina italiana che porta in tavola il sapore e il profumo del mare.
Si fa classicamente con cozze, calamari e altri molluschi, vongole, gamberi e altri crostacei.
Preparazione1 h 30 min
Portata: primi piatti
Cucina: Italian
Keyword: Delizie da chef, frutti di mare, primi piatti, profumo di mare, scoglio, spaghetti, spaghetti allo scoglio
Porzioni: 4 persone

Ingredienti

  • 4 gamberi
  • 2 calamari
  • 4 scampi
  • 200 gr vongole
  • 200 gr cozze
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • q.b. prezzemolo
  • q.b. sale
  • 320 gr spaghetti
  • 1 spicchio d'aglio
  • qualche cucchiaio di salsa di pomodoro
  • q.b. olio extravergine d'oliva
  • q.b. peperoncino fresco

Procedimento

  • Gli spaghetti allo scoglio: la ricetta italiana che tutti devono saper fare! Per la ricetta degli spaghetti allo scoglio, pulire i gamberi e gli scampi, eliminando il budello e conservando le teste. Rosolare in poco olio le teste aperte a metà, bagnare con la metà del vino e coprire con acqua fredda; lasciar cuocere per almeno un'ora. Filtrare e conservare il brodo di crostacei.
  • Tritare l'aglio, rosolarlo con poco olio, aggiungere le vongole e le cozze e lasciar aprire bagnando con il resto del vino. Conservare il liquido di cottura, rosolare velocemente gamberi, scampi e calamari ben puliti e tagliati a pezzetti.
  • Aggiungere la salsa di pomodoro, il liquido di cottura delle vongole e cozze, poco brodo di crostacei e lasciar cuocere qualche minuto
  • Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e finire di cuocere nel sugo, aggiungere il peperoncino fresco tritato, il prezzemolo, le vongole e le cozze. Mantecare con poco olio e servire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Don't Miss! random posts ..