Crema di limoncello

 

Crema di limoncello

La crema di limoncello è un liquore denso e cremoso, il suo sapore ricorda quello del limoncello, ma la sua consistenza è vellutata grazie all'aggiunta di latte e panna.

Tempo totale40 min
Portata: crema al limoncello, limone, liquore
Cucina: Italian
Keyword: crema, crema al limoncello, Delizie da chef, limone, liquore al limoncello
Porzioni: 1 litro

Ingredienti

  • 8 limoni
  • 1,2 l alcol puro 95°
  • 1,2 l latte
  • 1,2 l panna fresca liquida per dolci
  • 1 bacca di vaniglia
  • 800 gr zucchero

Procedimento

  • Lavate bene i limoni, asciugateli con un panno di cotone pulito e sbucciateli con un pelapatate.
  • Fate attenzione e tagliate le scorze senza la parte bianca, che è amara e potrebbe compromettere il gusto finale della crema di limoncello. Versate l'alcol puro in una brocca con chiusura ermetica e aggiungete le scorze di limone, che lascerete macerare per un mese in un luogo buio e fresco, agitando il recipiente ogni giorno.
  • Trascorso il tempo necessario fate bollire in una pentola il latte, la panna e il baccello di vaniglia, in alternativa potete utilizzare 2 cucchiai di essenza di vaniglia. Portate ad ebollizione, spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.
  • Unite lo zucchero e mescolate bene fino a farlo sciogliere completamente. Fate raffreddare e togliete la bacca di vaniglia. Aprite il barattolo con le bucce di limone e l'alcol, filtrate con un colino o con una garza e unite l'alcol alla crema di latte e panna. 
  • Mescolate bene il tutto, versate il liquido nelle bottiglie aiutandovi con un imbuto e mettete nel freezer. 
  •  Lasciate riposare la crema di limoncello almeno un mese nel congelatore, prima di servirlo ben freddo come piacevole dopo pasto, fresco e digestivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Don't Miss! random posts ..